Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

commemorazione del 75mo anniversario della retata del 9 febbraio 1943 della rue Sainte Catherine

Data:

12/02/2018


commemorazione del 75mo anniversario della retata del 9 febbraio 1943 della rue Sainte Catherine

Domenica 11 febbraio ho partecipato alla cerimonia di commemorazione del 75mo anniversario della retata del 9 febbraio 1943 della rue Sainte Catherine, nella quale la Gestapo, al comando di Klaus Barbie, arrestò 86 ebrei, francesi, stranieri ed apolidi, dei quali80 furono deportati ad Auschwitz e solo 3 sopravvissero. Erano presenti il Sindaco di Lione Képénékian, il Sindaco del primo arrondissement Nathalie Perrin-Gilbert, la Presidente del CRIF Rhone-Alpes Nicole Bornstein e Serge Klarsfeld, presidente dell'Associazione dei figli e figlie dei deportati ebrei di Francia ed Ambasciatore Onorario dell'UNESCO per la storia dell'Olocausto e la prevenzione del Genocidio. Nei discorsi della Sindaca del primo arrondissement e della Presidente del CRIF non sono mancati accenni critici verso i governi di alcuni paesi dell'Europa dell'Est.


473