Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Premio ”Italian bilateral scientific cooperation award” (scadenza presentazione domande 31/12/2023)

L’Ambasciata d’Italia a Parigi è lieta di annunciare che il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha istituito il premio Italian bilateral scientific cooperation award che, giunto alla sesta edizione, è dedicato ad anni alterni a ricercatori senior e junior che si sono distinti nel contesto del Paese in cui operano. Il premio è istituito per riconoscere il lavoro di uno scienziato italiano che abbia contribuito in modo significativo al progresso della scienza e della tecnologia (S&T) svolgendo le proprie ricerche all’estero, migliorando così le relazioni dell’Italia in materia di S&T con i Paesi stranieri e le Organizzazioni Internazionali, nel caso di specie con la Francia. Per questa edizione, il bando è rivolto a ricercatori under 35. Le candidature (nominee), che vanno presentate per il tramite di ricercatori o istituzioni scientifiche quali nominator, saranno esaminate da un Comitato scientifico costituito, oltre che da MUR e MAECI, dai Presidenti dei principali Centri di ricerca e dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI).

Per informazioni e candidature per la regione EUROPA, paese Francia:

– Bando di concorso

– Nomination form

The Embassy of Italy in France is pleased to announce that the Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation has established the Italian bilateral scientific cooperation award which, reaching its sixth edition, is devoted, in alternate years to senior and junior researchers, who have distinguished themselves in the context of their working country. The award is established to recognize the work of an Italian scientist who has contributed significantly to science and technology (S&T) advancement by conducting their research abroad, thus improving Italy’s S&T relations with foreign countries and International Organizations, in this particular case with France. For this edition, the call is addressed to researchers under 35. Applications (nominees), which must be submitted through researchers or scientific institutions as nominators, will be reviewed by a scientific committee consisting of, in addition to MUR and MAECI, the Presidents of the main Research Centers and the Conference of Rectors of Italian Universities (CRUI).

For information and applications for the EUROPE region, country France:

– Call for application

– Nomination form